Rapporto 2008
Data: 19 giu 2012

I dati dell’Osservatorio Congressuale del Piemonte presentati il 12 giugno 2009 confermano in crescita la meeting industry piemontese per il 2008.

Sono stati ospitati 9.427 incontri con un incremento del 2,66% per 2 milioni di congressisti, in aumento del 12,62%, che hanno generato 2,5 milioni di pernottamenti pari a oltre un quinto del totale delle presenze turistiche. Dati in controtendenza rispetto al trend nazionale in flessione del 5%.

L’identikit del congressista presente nel 2008 sul territorio piemontese indica l’età media intorno ai 40anni, un elevato profilo di studi e una professione accademica, dirigenziale o di libero professionista.

Un quarto dei congressisti intervistati ha dichiarato di essere accompagnato da amici o parenti durante la trasferta e l’analisi delle mete turistiche abbinate al viaggio congressuale mostra un incremento del prodotto Torino+Piemonte (+ 5%). Interessante, inoltre, la crescita del 2% dell’area piemontese, in particolare l’area dei Laghi e delle Langhe e Roero, realtà conosciute da più del 50% dei congressisti interessati.

La spesa media si attesta sui 689 euro.

 

  ComStampa.pdf (26,9 KiB, 524 hits)

  Customer_satisfaction_2008.pdf (772,4 KiB, 633 hits)

  Presentazione_OCP_2008.pdf (987,7 KiB, 570 hits)

  Sintesi_Customer_satisfaction__giu09.pdf (194,1 KiB, 613 hits)

  Sintesi_OCP__giu09.pdf (71,2 KiB, 567 hits)

  SviluppoPiemonteTurismo2008.pdf (692,5 KiB, 555 hits)

  OCP_2008.pdf (262,9 KiB, 657 hits)

 
 
Leave a comment

I commenti sono chiusi.

Documenti