Lo studio prototipale Flussi Turistici Alta Val Susa è stato realizzato per cercare di disporre di indicatori confrontabili con le vicine destinazioni turistiche invernali concorrenti a quelle piemontesi.

Infatti, il dato dei flussi turistici viene elaborato con differenti metodologie nei vari paesi europei ed, in particolare, in molte regioni francesi, – es. PACA, Rhone-Alpes, ed altre del sud della Francia – il monitoraggio dei flussi turistici avviene attraverso il “Metodo dei flussi” messo a punto da F. Marchand, consente la valutazione dei flussi turistici in termini quantitativi dei pernottamenti complessivi dell’area cioè stimare il numero di pernottamenti, su un territorio circoscritto e su un dato intervallo di tempo poiché tiene conto dei soggiorni non solo nelle strutture alberghiere, ma anche nelle seconde case e presso amici e parenti: quote molto rilevanti per il territorio oggetto di analisi.

Alla fase prototipale di studio realizzata per la stagione invernale 2008/2009 sono seguite due successive fasi di monitoraggio per le stagioni 2009/2012 e 2010/2011.

  Flussi Turistici Alta Val Susa (263,9 KiB, 1.880 hits)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment