DMO Piemonte Scrl. ha inteso garantire ai cittadini il diritto di richiedere, a titolo gratuito e senza specificare alcuna motivazione,
atti, documenti, informazioni e dati, nel caso in cui ne sia stata omessa la pubblicazione, come previsto dall’istituto dell’accesso
civico.

Si ricorda che ai sensi della legge 190/2013, del d.lgs. 33/2103 e della delibera CIVIT n° 50/2013 il responsabile prevenzione della corruzione e della trasparenza di DMO Piemonte Scrl è stato individuato nella figura della dott. ssa Maria Elena Rossi, come riportato in altra sezione del sito.

La Società ha adottato le misure organizzative necessarie per rendere efficace tale diritto all’accesso civico, anche attraverso la
pubblicazione, nella sezione Amministrazione trasparente, delle modalità di esercizio, degli indirizzi di posta elettronica cui trasmettere le richieste.

Modalità di accesso:

La richiesta, che è gratuita e può non essere motivata, deve essere presentata al seguente indirizzo di posta elettronica:

amministrazione.trasparente@piemonte-turismo.it.

•    Entro 30 giorni, riscontrata da parte del Referente la sussistenza dell’obbligo di pubblicazione, DMO Piemonte Scrl provvede alla
pubblicazione dei documenti o delle informazioni oggetto della richiesta nella sezione Amministrazione Trasparente; inoltre, comunica al richiedente l’avvenuta pubblicazione, indicando il relativo collegamento ipertestuale.
•    Se le informazioni sono già presenti sul sito all’atto della richiesta, ne dà comunicazione indicando il relativo collegamento ipertestuale.